attendere prego…

Cerca

Tavoli di lavoro

GRUPPI DI LAVORO TECNICI

I Gruppi di Lavoro Tecnici (GLT) sono organismi dedicati alla discussione di tematiche specifiche, di contenuto tecnico-regolatorio e finalizzati a supportare la definizione di posizioni dell’Associazione. Sono riservati alle aziende associate, che possono essere rappresentate al massimo da 2 delegati per ciascun gruppo.

GLT FER

Interessa le tematiche riguardanti in generale le Fonti Energetiche Rinnovabili, soprattutto dal punto di vista tecnico-regolatorio e normativo. È l’organo tecnico che supporta la partecipazione alle consultazioni pubbliche sul tema (ad es. di GSE), la definizione di posizioni dell’associazione, anche nell’ambito di tavoli tecnici esterni, o l’elaborazione di position paper in materia di fonti rinnovabili.

GLT CHP-TLR

Interessa le tematiche riguardanti in generale la Cogenerazione ad Alto Rendimento , sia di grande che di piccola o piccolissima taglia, ed i sistemi di teleriscaldamento e teleraffreddamento efficienti. È l’organo tecnico che supporta la partecipazione alle consultazioni pubbliche sul tema, la definizione di posizioni dell’associazione, anche nell’ambito di tavoli tecnici esterni, o l’elaborazione di position paper in materia di cogenerazione e teleriscaldamento.

GLT Generazione Distribuita ed Efficienza energetica

Interessa il settore dell’Efficienza Energetica, le norme, le misure e i sistemi di sostegno connessi. Riguarda inoltre le tematiche della Generazione Distribuita, le comunità energetiche, i sistemi di distribuzione chiusi, ecc…, soprattutto dal punto di vista tecnico-regolatorio e normativo. È l’organo tecnico che supporta la partecipazione alle consultazioni pubbliche sul tema, la definizione di posizioni dell’associazione, anche nell’ambito di tavoli tecnici esterni, o l’elaborazione di position paper in materia di GD ed Efficienza.

GLT Mercato Retail

Interessa tutte le tematiche riguardanti in generale il Mercato al dettaglio dell’energia elettrica (cioè per la fornitura ai clienti finali), soprattutto dal punto di vista tecnico-regolatorio e normativo. È l’organo tecnico che supporta la partecipazione alle consultazioni pubbliche sul tema, la definizione di posizioni dell’associazione (soprattutto ARERA), anche nell’ambito di tavoli tecnici esterni, o l’elaborazione di position paper in materia di vendita di energia.

GLT Mercato Wholesale

Interessa tutte le tematiche riguardanti i Mercati all’ingrosso dell’energia elettrica, quali MGP, MI MSD, sbilanciamenti, Capacity Market, ecc., soprattutto dal punto di vista tecnico-regolatorio e normativo È l’organo tecnico che supporta la partecipazione alle consultazioni pubbliche sul tema (ad esempio ARERA, Terna, GME o ACER), la definizione di posizioni dell’associazione, anche nell’ambito di tavoli tecnici esterni, o l’elaborazione di position paper in materia di mercati dell’energia.

GLT Reti

Interessa le tematiche riguardanti in generale le Reti elettriche (trasmissione, distribuzione, reti private), soprattutto dal punto di vista tecnico-regolatorio e normativo. È l’organo tecnico che supporta la partecipazione alle consultazioni pubbliche sul tema, la definizione di posizioni dell’associazione, anche nell’ambito di tavoli tecnici esterni, o l’elaborazione di position paper in materia di reti.

GLT Istituzionale

Interessa le tematiche riguardanti i rapporti con il Parlamento e altre Istituzioni di interesse, soprattutto dal punto di vista normativo, rappresentando le istanze e gli interessi degli associati sugli aspetti nevralgici delle loro attività e monitorando l’applicazione e l’evoluzione della legislazione di settore.

GLT Fiscalità

Interessa le tematiche riguardanti la Fiscalità energetica. È l’organo tecnico che supporta la partecipazione alle consultazioni pubbliche sul tema, la definizione di posizioni dell’associazione, anche nell’ambito di tavoli tecnici esterni, o l’elaborazione di position paper su aspetti fiscali.

GLT Ambiente - Emissioni

Interessa le tematiche riguardanti la normativa e gli strumenti in vigore (tra cui sistema EU ETS e meccanismi di carbon pricing) per la limitazione delle emissioni di gas climalteranti, oltre che, più in generale, la valutazione degli impatti sull’ambiente dell’attività di produzione di energia e le relative norme e procedure. È l’organo tecnico che supporta la partecipazione alle consultazioni pubbliche sul tema, la definizione di posizioni dell’associazione, anche nell’ambito di tavoli tecnici esterni, o l’elaborazione di position paper in materia di emissioni ed ambiente.

GLT Relazioni Industriali

Interessa le tematiche riguardanti i rapporti con le Organizzazioni sindacali, le Istituzioni e le altre Parti datoriali per tutti gli aspetti inerenti la sottoscrizione del Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro del settore Elettrico e la sua applicazione nel corso della sua vigenza conformemente alla normativa giuslavoristica.

GLT Biometano e Gas Innovativi

Interessa le tematiche riguardanti i gas derivati da metanazione biologica o altri processi innovativi per la produzione sostenibile di combustibili gassosi, soprattutto dal punto di vista tecnico-regolatorio e normativo. È l’organo tecnico che supporta la partecipazione alle consultazioni pubbliche sul tema, la definizione di posizioni dell’associazione, anche nell’ambito di tavoli tecnici esterni, o l’elaborazione di position paper in materia di biometano e gas innovativi.

GLT Comunicazione e Marketing Associativo

Interessa le tematiche riguardanti i progetti di comunicazione e networking quali, per esempio, prodotti editoriali, campagne di comunicazione, partecipazione a Fiere o simili iniziative e partnership, iniziative per promuovere la visibilità, oltre a fornire aggiornamenti sugli eventi promossi o patrocinati da Elettricità Futura.

GLT Mobilità elettrica e storage

Interessa le tematiche riguardanti la diffusione della mobilità elettrica per la decarbonizzazione dei trasporti e lo sviluppo dei sistemi di storage, soprattutto dal punto di vista tecnico-regolatorio e normativo. È l’organo tecnico che supporta la partecipazione alle consultazioni pubbliche sul tema, la definizione di posizioni dell’associazione, anche nell’ambito di tavoli tecnici esterni, o l’elaborazione di position paper in materia di mobilità elettrica e accumuli.

GLT Internazionalizzazione

Interessa le tematiche riguardanti iniziative e progetti attinenti l’internazionalizzazione delle imprese al fine di sostenere gli associati che intendano affacciarsi sui mercati esteri, fungendo anche da raccordo, collettore e divulgatore di attività promosse da soggetti terzi qualificati.

GLT Idrogeno

Interessa le tematiche riguardanti il vettore idrogeno per usi energetici, sia dal punto di vista strategico e d’indirizzo che da quello tecnico-regolatorio e normativo. È l’organo tecnico che supporta la partecipazione alle consultazioni pubbliche sul tema, la definizione di posizioni dell’associazione, anche nell’ambito di tavoli tecnici esterni, o l’elaborazione di position paper in materia di idrogeno.

TAVOLI DI COORDINAMENTO DI FILIERA


I TdC sono Tavoli permanenti focalizzati su specifiche fonti, aperto a tutte le aziende associate interessate a quella fonte, senza limiti di partecipazione. Prevedono riunioni plenarie annuali o semestrali ed un canale permanente di contatto con l’associazione per la condivisione di informazioni e la raccolta di specifici contributi d’interesse della fonte oggetto del tavolo.

Tavolo di coordinamento Idroelettrico

Interessa le tematiche riguardanti in particolare il settore idroelettrico. È un canale di collaborazione permanente, finalizzato all’aggiornamento ed al confronto con gli associati sulle attività dell’associazione relative alla fonte idroelettrica, oltre che alla raccolta di istanze, problematiche e proposte delle aziende per lo sviluppo di azioni associative in favore del settore idroelettrico.

Tavolo di coordinamento Eolico

Interessa le tematiche riguardanti in particolare il settore eolico. È un canale di collaborazione permanente, finalizzato all’aggiornamento ed al confronto con gli associati sulle attività dell’associazione relative alla fonte eolica, oltre che alla raccolta di istanze, problematiche e proposte delle aziende per lo sviluppo di azioni associative in favore del settore eolico.

Tavolo di coordinamento Bioenergie

Interessa le tematiche riguardanti in particolare il settore della generazione elettrica da biomasse, al fine di raccogliere le istanze e le problematiche degli operatori  su specifici aspetti normativi ed operativi per elaborare proposte di sviluppo dell’attività dell’Associazione.

Tavolo di coordinamento Fotovoltaico

Interessa le tematiche riguardanti in particolare il settore fotovoltaico. È un canale di collaborazione permanente, finalizzato all’aggiornamento ed al confronto con gli associati sulle attività dell’associazione relative alla fonte solare, oltre che alla raccolta di istanze, problematiche e proposte delle aziende per lo sviluppo di azioni associative in favore del settore fotovoltaico.

Tavolo di coordinamento Geotermico

Interessa le tematiche riguardanti in particolare il settore geotermico. È un canale di collaborazione permanente, finalizzato all’aggiornamento ed al confronto con gli associati sulle attività dell’associazione relative alla geotermia, oltre che alla raccolta di istanze, problematiche e proposte delle aziende per lo sviluppo di azioni associative in favore della generazione di energia geotermica.

Tavolo di coordinamento Termoelettrico

Interessa le tematiche riguardanti in particolare il settore termoelettrico. È un canale di collaborazione permanente, finalizzato all’aggiornamento ed al confronto con gli associati sulle attività dell’associazione relative alla generazione termoelettrica, oltre che alla raccolta di istanze, problematiche e proposte delle aziende per lo sviluppo di azioni associative in favore del settore.

 

ALTRE STRUTTURE 

(Partecipazione su designazione)

Advisory Board of Regulation

L'Advisory Board dei Regolatori ("ABR") ha l'obiettivo di coadiuvare il Consiglio Direttivo sui temi di interesse associativo di maggiore rilevanza. I suoi membri designati sono i responsabili del regolatorio delle principali aziende associate. In particolare, l'attività dell'ABR è indirizzata alle tematiche di rilievo rispetto alle quali il GTL di riferimento presenti una dialettica interna non compiutamente finalizzata rispetto ai tempi e alle necessità.

Advisory Board Relazioni Istituzionali

L'Advisory Board Relazioni Istituzionali ("ABRI") ha l'obiettivo di coadiuvare l’Associazione nell’ambito della redazione di emendamenti e/o proposte di articoli a disegni di legge o a bozze di decreti, nonché nella preparazione dei documenti da utilizzare nelle audizioni parlamentari o come memorie richieste dalle Commissioni parlamentari. I suoi membri designati sono tipicamente i responsabili dei rapporti Istituzionali delle principali aziende associate.

Task Force Retail

L'attività della Task Force Retail è indirizzata a definire tempestivamente il posizionamento associativo sui temi più rilevanti del mercato al dettaglio, tenuto conto degli impatti derivanti dalla progressiva evoluzione verso la completa liberalizzazione della vendita dell'energia elettrica e del gas e della correlata crescente consapevolezza del consumatore.

Task Force HSE

Il Comitato Ambiente, Salute e Sicurezza sul lavoro è una task force tecnico-scientifica istituita a supporto del Consiglio Direttivo per elaborare, diffondere e facilitare lo sviluppo della cultura della sicurezza e del rispetto dell’ambiente nel settore elettrico. Il Comitato opera quindi con la convinzione che nella tutela della salute e della sicurezza dell’uomo e dell’ambiente, attraverso l’esempio, il confronto e l’ausilio reciproco, si possa arrivare ad un’efficace gestione dei rischi e ad “Incidenti e Infortuni Zero”.

Task Force Social Media

L'attività della Task Force Social Media ha l’obiettivo di sostenere le iniziative di comunicazione social di Elettricità Futura intraprese per diffondere cultura e consapevolezza sui benefici della transizione energetica, del raggiungimento del target del Green Deal al 2030 per la ripresa dell’economia e per lo sviluppo sostenibile dei territori.

Task force PV Utility scale

La Task force PV Utility scale ha l’obiettivo di favorire il confronto tra i principali Associati di Elettricità Futura interessati allo sviluppo di impianti fotovoltaici utility scale, per discutere delle attuali problematiche e delle possibili azioni necessarie a consentire un pieno sviluppo di impianti solari di grande dimensione.

Task force Grandi Concessioni idroelettriche

La TF Grandi Concessioni idroelettriche interessa le tematiche riguardanti le grandi derivazioni idroelettriche ed in particolare il tema delle riassegnazioni. La TF, i cui membri sono operatori idroelettrici con impianti di grandi derivazioni in scadenza o scadute, si occupa di elaborare e coordinare le azioni da intraprendere per tutelare gli interessi degli associati, per la definizione di posizioni comuni o per l’elaborazione di position paper, verso tutti i livelli istituzionali coinvolti (Commissione Europea, Ministeri, Regioni, ecc).

Per informazioni: info@elettricitafutura.it

Iscriviti alle Newsletter Elettricità Futura
iscriviti

Ho letto e accetto l’informativa sulla privacy

Accedi al tuo profilo
Elettricità Futura

Hai dimenticato la password? Clicca qui

Non hai le tue credenziali di accesso? Creale adesso >>>