attendere prego…

Cerca

Eventi e Formazione

Eventi e Formazione / Eventi / 08-07-2021

Catania 2030 - Green Expo del Mediterraneo

Fiera: 14 - 16 luglio 2021


Innovazione e transizione green, conto alla rovescia per “Catania 2030: ECOMED –  PROGETTOCOMFORT – Green Expo del Mediterraneo”.

Convegni, workshop e conferenze internazionali metteranno per 3 giorni al centro un futuro che è già qui. Catania, 25 giugno 2021 – Dal Villaggio delle Acque Potabili all’agorà delle Startup Innovative, passando per il Villaggio dell’Università e della Ricerca e l’Edil Green Expo, saranno tanti i luoghi d’incontro e dibattito, all’interno dei quali i visitatori di “Catania 2030: ECOMED - PROGETTOCOMFORT - Green Expo del mediterraneo”.

Allargare al Sud il baricentro dell’economia circolare, mettendo in rete i settori più strategici del made in Italy con stakeholder, istituzioni e aziende dell’intero bacino Mediterraneo. È questa la principale ambizione di ECOMED, la prima green expo del Mediterraneo nata per offrire un momento d’incontro tra domanda e offerta di idee e tecnologie capaci di promuovere, davvero, la sostenibilità del nostro vivere in armonia con “l’AMBIENTE”.
Un cambio di passo che è anche un cambio di prospettiva!

Attraverso questa cornice internazionale, la piattaforma intende valorizzare e far dialogare alcune tra le principali e più innovative esperienze, dando il giusto spazio a chi si trova oggi impegnato a promuovere la transizione ecologica e della digitalizzazione nel ciclo dell’acqua, dei rifiuti, delle risorse, e delle fonti energetiche rinnovabili. Settori strategici, molto spesso al centro di crisi ed emergenze, che rappresentano invece un’opportunità unica per attrarre e valorizzare le risorse del Next Generation EU per il new Green Deal Europeo sotto prospettive del tutto nuove e per una vera sostenibilità. L’apertura dei nuovi e promettenti mercati su cui sta scommettendo l’intera economia mondiale e sotto la spinta ineluttabile dell’innovazione tecnologica in campo ambientale sono le chiavi per costruire questo cambio di paradigma, proprio a partire dalle regioni più strutturalmente e tecnologicamente arretrate che devono tornare a essere competitive e a rendere più forte il sistema paese e ciò in linea con il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza e con il Piano Sud 2030 . ECOMED è soprattutto questo.

Forte dell’attenzione suscitata anche nella seconda edizione, nel 2021 il Salone si candida quindi a costruire un “ponte permanente” tra la Sicilia e i paesi che si affacciano sul Mediterraneo, nel solco dell’economia circolare e della condivisione delle buone pratiche. Il Mare Nostrum diventa finalmente fucina di idee e aspira a tornare centro del nuovo mondo. Grazie alla collaborazione con i suoi partner, ECOMED offre l’occasione per condividere saperi e azioni utili per superare le crisi ambientali in atto: dalla lotta al marine litter ai cicli di recupero di nuovi materiali e nuovi imballaggi, dalle azioni e tecnologie per la protezione e il risparmio, l’accumulo e il riuso di ogni risorsa idrica alla tutela del suolo e della biodiversità, dalla bioeconomia per un’agricoltura sostenibile alla bio-industria zero-carbon, dalle strategie per un nuovo concetto di economia circolare misurabile e sostenibile alle potenzialità della Simbiosi industriale, dalla transizione energetica e decarbonazione urbana alle azioni per il contrasto ai cambiamenti climatici passando per una mobilità elettrica sostenibile perché basata sulle rinnovabili.

Per maggiori informazioni visita il sito al seguente link

CONDIVIDI

FACEBOOK   /   TWITTER   /   LINKEDIN

Ultime novità da EF

Latest

Iscriviti alle Newsletter Elettricità Futura
iscriviti

Ho letto e accetto l’informativa sulla privacy

Accedi al tuo profilo
Elettricità Futura

Hai dimenticato la password? Clicca qui

Non hai le tue credenziali di accesso? Creale adesso >>>