L’EOLICO ROVINA IL PAESAGGIO E FA MALE ALLA SALUTE

FALSO. La realizzazione di un impianto eolico non prescinde mai dall’inserimento nel paesaggio.L’impianto deve rispettare sia nella sostanza, sia in sede autorizzativa molti vincoli e sovente  comporta il miglioramento di strade pubbliche esistenti e la realizzazione di opere a beneficio della collettività. 
Un parco eolico occupa uno spazio molto contenuto rispetto alla quantità di energia che produce: 3 MW installati occupano una superficie di soli 800 mq2! Inoltre, il terreno tutt’intorno all’impianto continua a essere impiegato per l’agricoltura e/o la pastorizia.
Infine, non è dimostrato da alcuna prova scientifica che i suoni a bassa frequenza generati da una turbina eolica possano recare fastidio a chi abita vicino ad un parco eolico. Peraltro, con il progresso tecnologico degli ultimi anni il livello di emissione acustica si è fortemente ridotto e può essere programmato in sede di scelta delle macchine che hanno velocità variabili.
 
Approfondisci:
assoRinnovabili
Via Pergolesi, 27
20124 Milano
Via Ticino, 14
00198 Roma
info@assorinnovabili.it