LE RINNOVABILI FANNO AUMENTARE LA BOLLETTA

FALSO. E' innegabile che sulla bolletta A3 incida il sostegno allo sviluppo delle fonti rinnovabili, un sostegno che ha permesso al settore di nascere e crescere in salute, e che negli ultimi anni ha raggiunto la cifra di 95 € all'anno (26 centesimi al giorno) per una famiglia tipo. Ma è anche vero che proprio la crescita delle rinnovabili ha contribuito alla riduzione del prezzo dell'energia elettrica all’ingrosso, che da circa 75 €/MWh nel 2011 è passato ai 35 €/MWh attuali!

E’ importante sottolineare, inoltre, che i soldi spesi in forma d’incentivi per avviare la produzione e installare gli impianti saranno più che risparmiati domani in termini di minor “fattura energetica italiana” e maggiore indipendenza dall’estero. La flessione dei consumi e la grande crescita delle fonti rinnovabili hanno, infatti, contribuito alla drastica riduzione della fattura energetica nazionale, passata dai 64,877 miliardi di euro del 2012, ai 44,250 miliardi del 2014 (-31,8%), con un risparmio quindi di circa 20 miliardi di euro, mentre l’indice di dipendenza dall’estero negli stessi anni è passato dal 79,2% al 75,9%.

Approfondisci:

assoRinnovabili
Via Pergolesi, 27
20124 Milano
Via Ticino, 14
00198 Roma
info@assorinnovabili.it