IL DECRETO SPALMA INCENTIVI E' INCOSTITUZIONALE E INGIUSTO

VERO. Proprio così. E a dirlo non è solo assoRinnovabili, ma l’Avv. Valerio Onida, presidente emerito della Corte Costituzionale, al quale si è rivolta l’associazione per verificare la fattibilità del provvedimento. La norma infatti, con il suo carattere di retroattività, infrange il rapporto di fiducia tra cittadini, imprese e Stato, andando a modificare unilateralmente accordi stabiliti in precedenza, e in funzione dei quali gli imprenditori hanno investito capitali e contratto debiti con le banche. In altre parole un rimescolamento delle carte a partita iniziata, completamente in contrasto con la Costituzione Italiana e le direttive dell’Unione Europea! Senza contare che le misure retroattive, che già impattano sul fotovoltaico per un miliardo di euro all’anno, sono incomprensibili per i mercati finanziari internazionali, generano contenziosi e, soprattutto, sono disastrose per il Paese. 

Approfondisci:

assoRinnovabili
Via Pergolesi, 27
20124 Milano
Via Ticino, 14
00198 Roma
info@assorinnovabili.it