Il Giornale

Si parte da una maggiore elettrificazione e snellimento burocratico, per continuare con la riforma della politica energetica e la microgenerazione.
Da pochi giorni la Commissione Ue ha avviato la procedura d'infrazione per Torino e Piemonte, in quanto sono stati sforati tutti limiti imposti per il controllo dell'inquinamento di biossido d'azoto, gas che viene principalmente prodotto dal traffico stradale, in particolare
dai motori diesel. Torino non è sola, è infatti accompagnata da Milano e Roma, oltre che da città di altri Paesi UE...

Leggi l'articolo [+]

assoRinnovabili
Via Pergolesi, 27
20124 Milano
Via Ticino, 14
00198 Roma
info@assorinnovabili.it