4 Ottobre 2016, Milano

Nuove prospettive ed opportunità per i produttori FER
Convenzione GRIN, trading e finanza
4 ottobre 2016
Milano


Il passaggio dal certificato verde al feed-in premium (GRIN) è un cambiamento significativo nelle prospettive del produttore da fonti rinnovabili.

Un cambiamento radicale che si inserisce in uno scenario denso di novità per il trading, per il settore finanziario e per la produzione da fonti rinnovabili che potrebbe configurare un nuovo equilibrio tra gli operatori del settore.

Non solo criticità, ma anche nuove opportunità come quelle prospettate dall’apertura del mercato dei servizi di dispacciamento ai produttori FER.

Il prodotto finanziario ideato da Banca Monte dei Paschi di Siena con il contributo di Edelweiss Energia è rivolto ai produttori FER che hanno stipulato con il GSE la convenzione GRIN e consente al produttore di ottenere l’anticipazione del credito maturato verso il GSE.

Edelweiss Energia ha stipulato con Banca Monte dei Paschi di Siena una convenzione che permette ai propri clienti di accedere al finanziamento a condizioni agevolate.

La convenzione tra Banca Monte dei Paschi di Siena ed Edelweiss Energia è un chiaro esempio della virtuosa cooperazione che può instaurarsi tra due soggetti con finalità e caratteristiche diverse (un primario istituto bancario ed un trader specializzato nella vendita di energia prodotta da FER) uniti dall’obiettivo comune di fornire un servizio migliore e più completo ai propri clienti. 

In occasione dell’evento del 4 ottobre organizzato presso la sede di Banca Monte dei Paschi di Siena a Milano, verranno presentate le nuove prospettive per il mercato delle FER con il contributo di autorevoli esponenti del settore.

Per registrarsi e per accedere al programma completo dell'evento è disponibile il link: http://webmela.net/event/      

assoRinnovabili
Via Pergolesi, 27
20124 Milano
Via Ticino, 14
00198 Roma
info@assorinnovabili.it