4 Luglio 2016, Roma

Proposte per un nuovo design del mercato elettrico italiano
4 luglio 2016
Roma


L’Università di Perugia ha recentemente pubblicato un articolo (Simona,Bigerna and Carlo Andrea Bollino, Optimal Price Design in the Wholesale Electricity Market, The Energy Journal, Vol. 37, Special Issue, 2016) relativo alla costruzione di un meccanismo ottimale per determinare l'equilibrio nel mercato elettrico, in particolare al fine di risolvere il conflitto tra le fonti convenzionali termiche (FCT) e le fonti di energia rinnovabili (FER). La struttura attuale del mercato orario è insufficiente per consentire una soluzione efficiente in presenza di una quota sempre crescente di FER, poiché i segnali di prezzo non sono corretti per gli investimenti futuri.
La proposta per un nuovo design del mercato che si basa su tre pilastri principali: incentivi per favorire la concorrenza delle FCT nella partecipazione al mercato; corretta valutazione del costo opportunità delle FER per la società; massimizzazione del welfare attraverso un sistema ottimale di prezzi Ramsey sul lato della domanda.
L'applicazione empirica per il mercato elettrico italiano utilizza stime empiriche di LCOE (levelized cost of energy) per le FER e per il comportamento di acquirenti eterogenei. I risultati mostrano un miglioramento in termini di efficienza e di benessere nel mercato elettrico italiano rispetto all’attuale sistema di prezzi di mercato zonali per i fornitori e prezzo uniforme per gli acquirenti.

Tra i relatori anche il dr. Andrea Zaghi, Responsabile Ufficio Studi e Relazioni Esterne di assoRinnovabili.

Scarica il programma [+].

Per maggiori informazioni visitate il sito dell'evento.

 

 

 

 





 

assoRinnovabili
Via Pergolesi, 27
20124 Milano
Via Ticino, 14
00198 Roma
info@assorinnovabili.it